Cadillac DEVILLETrattativa Riservata

Posizione: Italia >> Lombardia

Cadillac DEVILLE Usata 1981Cadillac DEVILLE Usata 1981Cadillac DEVILLE Usata 1981Cadillac DEVILLE Usata 1981Cadillac DEVILLE Usata 1981Cadillac DEVILLE Usata 1981

Dettagli

CARROZZERIA:
Berlina
TIPO DI INSERZIONE:
Usata
TIPO COLORE:
Pastello
CAMBIO:
Manuale
PROVENIENZA:
Importazione
CARBURANTE:
Benzina
COLORE:
Beige
Anno:
1981
REGIONE:
Lombardia
MESE:
1
MARCA:
Cadillac
KM:
1
MODELLO:
Deville

ULTERIORI INFORMAZIONI

Occasione. VETTURA NON MARCIANTE, OTTIMA COME INSEGNA PUBBLICITARIA. Venite a Concesio a visitarci! e-mail: info@bagozziauto.it tel 0302753006, cell 3358250090 Contatto Diretto per valutazioni e preventivo. Richiedi informazioni

CONTATTA IL VENDITORE
BAGOZZI AUTO di Bagozzi Federico Sandro
Via Stella, 138
Concesio
Articoli correlati
Harley Earl, allora responsabile del Centro Stile di General Motors, rimase folgorato dalla bellezza del P-38, l’aereo che la Lockeed mise in cantiere per affrontare la Seconda Grande Guerra.
Torino torna a essere la capitale dell’automobile: mercoledì 8 giugno 2016 sarà inaugurato il Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino. Una seconda edizione che si preannuncia importante con 25 anteprime nazionali, 500.000 visitatori e 44 case automobilistiche presenti.
Cadillac Elmiraj. Si chiama Elmiraj Concept l'ultimo lavoro della Cadillac, disegnata da un pool di creativi capeggiati da Ed Welburn: preparata per il sempre esclusivo Pebble Beach, edizione 2013, la vettura, una 2+2, costituisce uno studio di granturismo di alta gamma e un'anticipazione concreta di quella che potrebbe essere una futura coupé di prestigio del marchio statunitense. Mostrata anche all’ultimo Salone di Francoforte, la Elmiraj è ispirata alla Eldorado del 1967 e riprende il linguaggio di stile interrotto con la Ciel. Il prototipo serve a mantenere alta l’attenzione sul marchio,
Il motore a torio: una bufala? - Il reattore nucleare che impiega come materiale fissile il torio, a livello sperimentale, esiste ma la sua applicazione alla propulsione automotive è alquanto improbabile... Sarebbe sterile ed inutile parlare dei pregi e dei difetti della Grande Rete: Internet è uno strumento di cui si può fare un uso buono o un uso cattivo. Certamente la sua facilità di accesso e la rapidità con la quale permette la diffusione delle notizie non è estranea all'incremento di quelle che ormai si usano chiamare "bufale". Gli anglosassoni parlano di "hoax", un termine che implica
Cadillac e gli hot rodder - Ci sono molti appassionati che ancora oggi non sanno quanto sia stato importante il contributo di questo brand di GM al mondo dell’hot rod. Tra l’inizio degli anni ’50 e i primi anni ’60, alcuni motori Cadillac sono stati utilizzati con successo nel mondo della customizzazione meccanica. Il periodo più fortunato per l’impiego dei motori Cadillac sugli Hot Rod è sicuramente quello che va dal 1949 al 1962, l’era dei primi motori a valvole in testa, noti anche come OHV (Overhead Valves), comandate da un sistema ad aste e bilancieri. Si tratta dei motori 331ci
CONTATTA IL VENDITORE
BAGOZZI AUTO di Bagozzi Federico Sandro
Via Stella, 138
Concesio