Alfa Romeo MITO 1.3 JTDM-2 95 CV S&S DISTINCTIVE11.400 €

Posizione: Italia >> Veneto

Dettagli

INTERNI:
Tessuto
MARCA:
Alfa Romeo
CARROZZERIA:
Berlina
MODELLO:
MiTo
TIPO COLORE:
Metallizzato
Versione:
1.3 JTDm-2 95 CV S&S Distinctive
TRAZIONE:
Anteriore
TIPO DI INSERZIONE:
Usata
TIPO PREZZO:
Iva compresa
CAMBIO:
Manuale
PROVENIENZA:
Nazionale
CARBURANTE:
Diesel
TAX:
Iva esposta
Anno:
2011
COLORE:
Rosso
MESE:
3
REGIONE:
Veneto
KM:
33140
IVA DEDUCIBILE:
1
CILINDRATA:
1248
PRECEDENTI PROPRIETARI:
1
EMISSIONI:
Euro 5
NR. PORTE:
3
GARANZIA:
12 mesi
NR. POSTI:
4

ULTERIORI INFORMAZIONI

cd frontale esp specchietti retrovisori elettrici climatizzatore automatico esp servosterzo bluet...

Fatturabile, Unico proprietario. AUTO NAZIONALE E PERIZIATA (Dekra) OPTIONAL ULTERIORI: Colore metallizzato Rosso Alfa Cerchi in lega 16\'\' Lettore CD Blue&me volante multifunzione,mp3,filtro antiparticolato,cronologia tagliandi,blue&me,airbag passeggero,airbag

OPTIONALS:

climatizzatore automatico, autoradio, CD frontale, antifurto normale, cerchi in lega, specchietti retrovisori elettrici, vetri elettrici, bluetooth / kit viva voce, ABS, chiusura centralizzata, servosterzo

CONTATTA IL VENDITORE
PAROLIN Di Parolin Vittorio E C. Sas
Via Castellana, 12
Riese Pio X
Articoli correlati
Mentre si trovava in Messico per correre la Carrera Panamericana 1990 il presidente della Scuderia del Portello, Marco Cajani, ritrovava casualmente una delle tre Giulietta che L'alfa Romeo aveva preparato nel 1956 per correre a Sebring. Il restauro è stato lungo e impegnativo, ma ne è valsa assolutamente la pena perché attualmente questa vettura oltre al grande fascino è l'unica esistente.
La Giulietta 1300 SS, come viene comunemente chiamata la Sprint Speciale, rimane una tra le vetture più affascinanti del Biscione. Nata per le corse, non ha però avuto molta fortuna a livello sportivo per l’arrivo sulla scena della più leggera “SZ” realizzata da Zagato utilizzando la stessa base telaistica e meccanica.
Dieci Alfa Romeo GT hanno dato vita al Trofeo GTA, organizzato dalla Scuderia del Portello, accendendo l’entusiasmo del numeroso pubblico presente sulle tribune dell’Area 48 del Motor Show, particolarmente sensibile al fascino immortale di queste vetture. Inoltre, la particolare guida richiesta dalle auto storiche, unitamente alle caratteristiche del tracciato, hanno contribuito ad accrescere lo spettacolo.
Si disputa ogni due anni su un percorso di 14.000 chilometri attraverso Cina, Mongolia, Siberia, Russia, Bielorussia, Polonia, Slovacchia, Ungheria, Slovenia, Italia, Svizzera e Francia.
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio si aggiudica il titolo di SUV più veloce del mondo stabilendo il nuovo record di categoria sul leggendario circuito tedesco del Nürburgring.
CONTATTA IL VENDITORE
PAROLIN Di Parolin Vittorio E C. Sas
Via Castellana, 12
Riese Pio X