BMW Vision Next 100 a BergamoScienza 2017

BMW Vision Next 100 a BergamoScienza 2017

BMW Vision Next 100 a BergamoScienza 2017 – Al 15° festival della cultura scientifica BMW Group presenterà la sua visione della mobilità del futuro

Dal 30 settembre al 15 ottobre la città di Bergamo darà ospitalità alla 15° edizione di Bergamo Scienza, uno dei più importanti festival della cultura scientifica che da ben 8 anni può fregiarsi della collaborazione di BMW Group, leader nelle innovazioni che riguardano la mobilità del futuro. Anche quest’anno BMW Italia si conferma Gold Sponsor di una manifestazione volta a creare una nuova cultura della divulgazione scientifica che possa “educare” i giovani alla conoscenza, garantendo l’applicazione di un metodo basato sull’indipendenza culturale ed una fruibilità alla portata di tutti.

BMW Vision Next 100

La manifestazione sarà anche l’occasione ideale per la Casa dell’Elica per mostrare per la prima volta in Italia la BMW Vision Next 100, il Vision Vehicle presentato nel 2016 per celebrare il centenario del BMW Group. Un’automobile futuristica che rappresenta in toto la visione che il Marchio di Monaco di Baviera ha sulla mobilità del futuro. Un nuovo tipo di mobilità che vede nella guida autonoma il primo traguardo e nella elettrificazione il secondo ma non meno importante traguardo. La Casa tedesca ha, infatti, dichiarato che entro il 2020 le auto elettriche saranno prodotte assieme alle auto a combustione su le stesse linee di produzione. Inoltre, la stessa Casa punta per il 2025 ad avere in gamma ben 25 modelli elettrificati di cui 12 completamente elettrici.

BMW Vision Next 100

La BMW Vision 100 offe la visione di come potrebbe presentarsi il “Piacere di guidare” del futuro. La mobilità premium realizzata dal BMW Group sarà semplice, integrata e pensata su misura per soddisfare le preferenze del singolo cliente. La connettività diventerà sempre più diffusa e le tecnologie stesse apprenderanno dalle persone. La mobilità futura integrerà ogni aspetto della vita delle persone ed è qui che il BMW Group vede nuove opportunità per la mobilità premium. Questo veicolo unisce la sportività di una coupé con l’eleganza dinamica di una berlina; ma, invece di essere un mezzo di trasporto anonimo, è un veicolo molto personalizzato, realizzato perfettamente su misura per soddisfare le esigenze mutevoli del guidatore.

BMW Vision Next 100

Le interazioni tra guidatore e veicolo vengono gestite da “Alive Geometry”; le modalità Boost e Ease offrono una scelta tra funzionalità controllate dal guidatore o dal veicolo. Inoltre, l’interno del veicolo cambia per venire incontro alla tipologia di viaggio. Nella modalità Boost, l’intero veicolo si focalizza sul guidatore, offrendo il supporto necessario per massimizzare l’esperienza di guida. La modalità Ease vede la trasformazione degli interni: il volante e la console centrale si retraggono; i poggiatesta ruotano lateralmente e i sedili ed i rivestimenti delle portiere si uniscono per formare un elemento singolo, così che il guidatore ed il passeggero anteriore possano girarsi l’uno verso l’altro.

Lascia un commento