Inaugurazione concessionaria Jaguar Land-Rover Lario MiAuto

Un successo con la “S” maiuscola, quello che la filiale italiana del gruppo Jaguar Land-Rover ha fatto segnare nel 2016: con un incremento del 33,3%, non si può che essere contenti del risultato. Parte della vittoria è merito del nuovo crossover Jaguar F-Pace; ma non è da dimenticare neppure il Range Rover Evoque, SUV compatto a marchio Land Rover che, sebbene sia stato lanciato più di qualche anno fa sul mercato, continua a mietere successi a riprova della bontà del progetto e dello stile riuscito.


UNA VOCE AUTOREVOLE

Per meglio comprendere quali sono state le tappe del successo di JLR Italia, abbiamo intervistato Daniele Maver, presidente Jaguar Land-Rover Italia, in occasione dell’apertura della nuova concessionaria Lario MiAuto a Milano. Jaguar F-Type R CoupéLe vetture immatricolate da Jaguar Land-Rover Italia nel 2016 sono state ben 26.488, confermando l’apprezzamento da parte del mercato italiano per i marchi inglesi. Particolarmente stimolante è stato vedere come il pubblico abbia riscosso grandi favori per due cambiamenti radicali nel mondo Jaguar: l’introduzione in gamma di un crossover e l’adozione della trazione integrale ad ampio spettro. Due punti che spezzano in maniera netta e decisa con la tradizione ma che la clientela ha apprezzato in maniera inequivocabile.Land Rover Range Rover Velar Anche Land Rover dice la sua e non sta a guardare: il Range Rover Evoque non si ferma nella sua ascesa. E, al tempo stesso, il presidente Daniele Maver è molto orgoglioso di due prodotti che nel 2017 hanno ridefinito lo stile ed il lusso del marchio dall’ovale verde: il nuovo Discovery e la nuova bellissima Range Rover Velar. Due prodotti dall’animo e dallo spirito totalmente differenti, ma che hanno in comune la stessa cura per i dettagli e la stessa eleganza britannica.

Lascia un commento