La DS7 Crossback porta a spasso Macron

La DS7 Crossback porta a spasso Macron

La DS7 Crossback porta a spasso Macron. Per il suo primo viaggio in qualità di Presidente della Repubblica Emmanuel Macron  ha scelto DS 7 Crossback, il nuovo modello presentato due mesi fa. Questa DS ‘Presidenziale’ è stata personalizzata con un tetto apribile specifico, per permettere al nuovo Capo di Stato di salutare i francesi sugli Champs-Elysées. E’ un grande onore per il Marchio che la nuova crossover sia stata scelta dal nuovo Presidente della Repubblica per la sua investitura, per percorrere le vie di Parigi qualche mese prima della commercializzazione. Questo momento storico inserisce DS, marchio destinato a incarnare il savoir-faire e l’innovazione francese nell’auto, nella tradizione delle auto ufficiali della presidenza francese. Le DS sono infatti auto emblematiche e storiche, che hanno segnato le epoche e la storia della quinta Repubblica.

DS 7 Crossback Presidenziale

– La prima DS 7 Crossback su strada, sette mesi prima della commercializzazione, prevista per gennaio 2018. Gli ingegneri e artigiani di DS hanno dedicato il loro miglior savoir-faire nel personalizzare questo veicolo, rendendolo unico.

– La scocca è blu inchiostro, il tetto apribile è realizzato su misura, inoltre sono presenti elementi identificativi della funzione (emblema ‘République Française’, supporto per la bandiera…).

– Gli interni sono in pelle Art Leather nera (Ispirazione Opéra) con un tocco di creazione francese: la Toile de Laque, creata e prodotta dall’Atelier Maury.

– I cerchi da 20 pollici mostrano elementi di personalizzazione dorati.

– Sono presenti tutti gli equipaggiamenti high-tech della gamma DS 7 Crossback: DS CONNECTED PILOT, che preannuncia la guida autonoma, DS ACTIVE SCAN SUSPENSION, la sospension e DS del 21° secolo, che anticipa le imperfezioni della strada agendo costantemente sulle sospensioni.

Lascia un commento