Renault Alaskan: una nuova strada

Renault Alaskan: una nuova strada

Pensato originariamente per i mercati dell’America Latina, il Renault Alaskan sbarca oggi sul mercato europeo, completando la gamma Renault con un’offensiva che si affaccia su tutti i fronti. Renault Alaskan 2.3 dCi Executive 190Il frontale mantiene tutti gli stilemi della famiglia della losanga, come i fari con firma luminosa C-Shape e la calandra a listelli orizzontali; la fiancata massiccia si conclude poi nella coda del cassone che vede gruppi ottici posteriori di grandi dimensioni e dal design fluido.

Internamente, il Renault Alaskan coniuga stile, tecnologia e funzionalità con una dotazione completa che vede radio a 2DIN con Bluetooth, comandi al volante, porte USB, ingresso AUX e climatizzatore. A seconda del livello di allestimento, l’impianto di climatizzazione può essere manuale o automatico; e il sistema di infotainment può arricchirsi con la navigazione, con il sistema di telecamere a 360° e con uno schermo touch-screen da 7 pollici.


ROBUSTO, MA CON STILE

Renault Alaskan 2.3 dCi Executive 190

Il Renault Alaskan arriva da noi inizialmente nella sola versione a doppia cabina, con una capacità di carico di 1000 chilogrammi e un peso trainabile di 3,5 tonnellate. Renault Alaskan 2.3 dCi Executive 190Successivamente, nel 2018 verrà affiancato dalla versione King Cab (2+2) con un cassone di lunghezza maggiore. Le prestazioni sono garantite dai motori turbodiesel da 160 e da 190 cavalli associate ad una trasmissione che può essere manuale o automatica: Renault dichiara consumi nell’ordine dei 15 chilometri con un litro per la versione con cambio meccanico e di circa 11.5 km/l per la versione con trasmissione automatica.

La gamma si articola su quattro livelli di equipaggiamento: Life, Zen, Intens ed Executive. In particolare, il la proposta al top vede una dotazione davvero completa che si compone delle barre color argento al tetto, il sistema di telecamere a 360°, i fanali full-LED, i sedili in pelle riscaldabili, il navigatore satellitare, gli specchietti retrovisori elettrici, i vetri posteriori oscurati, il volante in pelle ed il quadro strumenti con display a colori ed il differenziale posteriore a slittamento limitato elettronico (eLSD).


TRA GIOIE E DOLORI

Renault Alaskan 2.3 dCi Executive 190

Il Renault Alaskan è proposto in Italia con un listino che parte da € 27.600 IVA esclusa e che, nella versione al top di gamma in allestimento Executive con motore 2.3 dCi da 190 cavalli e cambio automatico, arriva ad € 37.300 de-tax. L’immatricolazione del Renault Alaskan segue le regole dei cosiddetti “autocarri”, rientrando nella categoria N1; fattore che resta alla base di una delle più accese diatribe del nostro Paese in merito alla circolazione dei veicoli su strada e che di fatto scoraggia spesso e volentieri gli acquirenti di un pick-up per utilizzo privato.

Lascia un commento